Devora – Franco Buso

Devora è un romanzo storico di Franco Buso autopubblicato dall’autore nel 2018 grazie al supporto  di Scrittura a Tutto Tondo (SATT).

SATT non è una casa editrice ma è una struttura, unica in Italia e gestita da sole donne, che offre un supporto “a tutto tondo” a chi scrive o aspira a farlo. I suoi principali servizi sono editing, coaching, valutazione inediti, design di libri in pubblicazione e promozione di libri pubblicati.

Autore:

Franco Buso nasce nel 1952 a Meda, allora provincia di Milano e ora Monza-Brianza. A sette anni si trasferisce con la famiglia a Treviso, dove vive tuttora. Consegue la Maturità Classica e si iscrive alla facoltà di Ingegneria presso l’Università di Padova. Nel 1977 sposa Chiara e dal matrimonio avrà una figlia, Irene. È autore di racconti e questo è il suo primo romanzo, nato dal suo interesse per la storia nonché ispirato dalla tesi di laurea della figlia, incentrata sul processo a Jacques de Molay: l’ultimo maestro dei Cavalieri Templari.

Trama:

Parigi, 1314. Presso la cattedrale di Notre-Dame è allestita una pira: l’ultimo Maestro dei Cavalieri Templari viene mandato al rogo. Ma un istante prima che le fiamme lo avvolgano, l’uomo lancia una cupa profezia: il destino del re di Francia è segnato, così come quello del papa e della stessa Chiesa, che tra settecento anni cesserà di esistere.

La folla è sbigottita. Solo una ragazza dai magnifici occhi color oro sembra credere alle parole del Templare. Quella ragazza, che osserva il rogo silenziosa, ha il dono della chiaroveggenza. L’ha ereditato da sua madre…

In un affascinante romanzo, i cui protagonisti sono legati da fili invisibili sempre più connessi, il viaggio di due donne eccezionali attraverso luoghi remoti ed epoche lontane. Ma più vicine di quanto non si creda: il gran finale vi lascerà senza fiato.

Recensione:

Devora è un romanzo storico con elementi fantastici. Le protagoniste del racconto sono due donne che condividono lo stesso destino: nella prima parte troviamo Miriam, una bambina rimasta orfana in tenera età che nel corso della storia crescerà e darà alla luce una bellissima bimba identica a lei, Devora. Nella parte centrale saranno dunque protagoniste le due donne, mentre nella terza e ultima parte la storia vedrà come protagonista solo Devora.

Devora è un romanzo molto interessante e ho apprezzato particolarmente la sua parte storica. È stato davvero avvincente poter vedere come i personaggi immaginari si muovessero e conversassero con i personaggi realmente esistiti.

La narrazione inizia a partire dagli ultimi decenni del 1200 per arrivare fino ai giorni nostri. Devora è un romanzo che mette in luce la forza e il coraggio di queste donne che nonostante la brutalità degli eventi che cadono loro sulle spalle, riescono comunque a portare a termine la loro missione.

In questo romanzo le donne amano senza pregiudizi, lottano per le loro cause, curano e proteggono come delle madri apprensive e soffrono dinanzi all’evolversi di eventi che non possono essere fermati. Consiglio la lettura di questo libro per chi ama i romanzi storici romanzati e per chi vuole conoscere certi avvenimenti storici senza dover aprire per forza un libro di storia!

 

Edito da: Autopubblicato

Numero Pagine: 359

Prezzo: 10,40 €

Voto: 8,5/10

 

Precedente Il giardino dei fiori segreti - Cristina Caboni Successivo Piccola zingara - Elisa Iazzetta